Cenetta romantica o maratona TV: realtimers, come festeggerete il vostro San Valentino?” chiede un post del 13 febbraio 2017 sulla pagina Facebook del canale Real Time Italia. Sotto, un’immagine che ha fatto accapponare la pelle ai cosiddetti grammar-nazi (e non solo a loro):

realtime errore

Inutile elencarvi la valanga di insulti e prese in giro sotto al post. La polemica è durata per tutto il giorno, coinvolgendo anche importanti opinion leader della rete che hanno speso fiumi di parole sul presunto errore compiuto da Real Time e sul decadimento del livello culturale italiano.

Peccato che si trattasse di un’abile mossa di marketing.

Un nuovo post pubblicato da Real Time oggi, nel giorno di San Valentino, ha rivelato l’intento di quel volutissimo errore grammaticale.

Quando si parla d’amore non esistono errori, neanche quelli grammaticali. Firmate la petizione all’Accademia della Crusca per rendere la parola AMORE di qualsiasi genere” recita la didascalia sopra a una nuova grafica:

Segue un link a change.org con il testo della petizione sostenuta da Real Time e Accademia della Crusca:

In tutto il mondo l’amore assume mille forme diverse e non si cura dell’età, delle convinzioni religiose, del colore della pelle, del genere o dell’orientamento sessuale. I pregiudizi e la discriminazione iniziano dal linguaggio, dalle parole. Per combatterli dobbiamo partire dalla lingua, perché sono le parole che influenzano il nostro modo di pensare.

In italiano la parola “amore” è di genere maschile.
Chiediamo all’Accademia della Crusca di poter scrivere la parola amore sia al maschile sia al femminile. Un amore universale, che certifichi in ogni momento la legittimità dell’amore, di ogni genere di amore.

In tal modo vogliamo istituire il genere neutro per la parola amore. Anche se il genere neutro nella nostra lingua non esiste.

Real Time
#PerOgniGeneredAmore

Un’iniziativa lodevole e una mossa di marketing geniale per Real Time, che approfondisce l’iniziativa con un video.

Insomma, la notizia del presunto scivolone grammaticale di Real Time che molte persone e testate hanno condiviso è decisamente una bufala. Sarebbe bastato attendere qualche ora e concedere a un intero canale il beneficio del dubbio per non cascarci in pieno!

IL RESPONSO DI BUFALEVIRALI: BUFALA VERIFICATA