Facebook e Whatsapp sono sempre più il maggior mezzo di diffusione delle bufale. Specialmente quelle più scadenti trovano spazio e condivisioni sui social. Poche ore fa ci è arrivato un messaggio in cui era chiesto di verificare questo avviso: “Per favore avvisa tutti i contatti della tua lista di non aprire e inviare le foto di buongiorno e buonanotte ce ne sono alcune che sono virus che formattano il tuo cellulare. Attenti è molto pericoloso. L’hanno annunciato oggi alla Rai TV, a Mediaset premium, a La 7, a Sky tg 24 e altre emittenti televisive e radio. Diffondi più che puoi”.

Il messaggio, che non trova conferme né sul web né durante i telegiornali delle emittenti citate, si basa su un vecchio schema per le catene-bufale apparso per la prima volta su un sito spagnolo: “Per favore, avvisa tutti i contatti nella tua lista di non aprire il [inserire messaggio inesistente oppure cose a caso]. Questo messaggio contiene virus che formattano il cellulare. Ne hanno parlato [inserire emittenti televisive], quindi fai girare”.

Una bufala che esiste da anni e totalmente priva di fondamento. L’unico motivo per cui continua a diffondersi, citando ogni volta virus differenti, è l’inesperienza di alcuni utenti sul web. La paura di perdere i propri dati è tanta e così si finisce per credere a qualsiasi falso allarme.

IL RESPONSO DI BUFALE VIRALI: BUFALA VERIFICATA