Scorrendo la home di Facebook, abbiamo trovato una notizia abbastanza sconvolgente. Avreste mai pensato che una mamma potesse lasciare due figli da soli in casa, senza cibo e acqua, per andare in vacanza? La donna in questione non ha resistito all’idea di andare in vacanza col nuovo fidanzato. Intanto, vi mostriamo l’articolo pubblicato da 24 ore notizie:

Vlasislava Podchapo è l’emblema dell’irresponsabilità genitoriale. Non è un’esagerazione, ma un dato di fatto: è partita per le vacanze con il suo nuovo fidanzato, lasciando i suoi figli avuti da una precedente relazione soli a casa. I bambini, di 2 e 1 anno, non avevano né cibo né acqua.

La donna aveva conosciuto da poco quell’uomo, e si sentiva amata. Dovendosi però occupare dei suoi bambini, non aveva molto tempo da dedicare al suo fidanzato.

Per questo motivo, in preda ad un delirio, questa mamma ucraina di 20 anni ha deciso di lasciare i suoi bambini soli in casa, fino al suo ritorno. Il piccolo Daniil aveva solo un anno, mentre la sorellina un anno in più.

Una madre responsabile mai avrebbe fatto qualcosa del genere. Il gesto della ventenne, fatto con una lucida follia ha scosso il mondo intero. Secondo quanto riporta il giornale Mirror, la ragazza non ha neanche lasciato cibo e acqua ai due piccoli.

I due fanciulli, che sono nati da un matrimonio precedente, sono così rimasti da soli per diversi giorni. Il più piccolo non è riuscito a sopravvivere, ed è quindi morto di stenti vegliato dalla sorellina. La piccola di due anni invece, stava per dire anch’ella addio a questo mondo, ma si è salvata.

I medici, visitandola, hanno detto che il fatto che sia riuscita a sopravvivere è un miracolo, in condizioni di denutrizione così gravi.

E’ stata la stessa madre a lanciare l’allarme, che è stata arrestata e adesso rischia una condanna pesantissima. Tutti hanno considerato questo gesto qualcosa di vergognoso e assurdo, e del resto non potrebbe essere altrimenti.

Mamma lascia soli i due figli per andare in vacanza

Dopo aver fatto le dovute ricerche, ci siamo accorti che la notizia è vera. La donna,  Vladislava Podchapko, ventenne, insieme al suo nuovo fidanzato, aveva scelto di andare in vacanza, lasciando i suoi due figli  Anya, di quasi 3 anni, e Daniil, di 23 mesi da soli in casa senza cibo e acqua. Molte volte i due bambini hanno tentato di scappare dall’appartamento. Il piccolo Daniil è morto  dopo 6 giorni.  La mamma, rientrata nell’appartamento dopo la lunga assenza, è stata la prima a scoprire questo tragico evento. Anya, è stata ricoverata d’urgenza in ospedale in quanto denutrita.I vicini dichiarano che molte volte hanno chiesto aiuto alla polizia, allarmati dai pianti continui dei bambini, ma non hanno avuto mai una risposta. Attualmente la donna è in carcere, potrebbe scontare una pena di 8 anni per abbandono di minore. La piccola Anya, potrebbe essere affidata ad un orfanotrofio, o tornare con il padre naturale. Tra le testate italiane troviamo riscontro sul Giornale e sul Messaggero.

IL RESPONSO DI BUFALEVIRALI: NOTIZIA VERA