La foto di un tenero cucciolotto nero e un messaggio conciso ed efficace:

Domani questo Labrador lo porteranno al canile. Cerca adozione.
Sig.  Ag****** cell.  329/45******
Fa girare tra i tuoi contatti perfavore

Questo il contenuto della catena di Sant’Antonio che sta girando in questi giorni su WhatsApp. Nel messaggio, nome e numero del presunto proprietario del cucciolo non sono censurati, e Bufale.net ha tentato di contattarlo per verificare quella che, fin sa subito, puzzava tanto di bufala.

Il proprietario del numero ha confermato che si tratta di una catena partita il 26 gennaio che, tra le altre cose, gli sta rendendo la vita un inferno dato che viene continuamente contattato da persone che intendono adottare il cagnolino. Peccato che l’uomo non sia in possesso di nessun cucciolo.

IL RESPONSO DI BUFALEVIRALI: BUFALA VERIFICATA