Ci segnalano un video che raffigura una persona disabile (in carrozzina) intenta a salire per le scale mobili in Italia (non abbiamo alcuna certezza sul luogo) e un’altra che le utilizza in Giappone. In Italia, secondo il video, il gesto della persona disabile finisce alquanto male. Non ci sono attrezzature, non ci sono accompagnatori. Ed è in maniera un po’ avventata e poco accorta che la disabile si appresta ad utilizzare le scale mobili. Così finisce per farsi male, rotolando a partire dal primo scalino: la sedia a rotelle si ribalta immediatamente. Alcune persone si avvicinano di getto per cercare di limitare i danni, ma lo sforzo serve a poco.

In Giappone, invece, le cose vanno diversamente. La persona disabile, innanzitutto, ha un accompagnatore. Viene bloccata ad una certa altezza. Poi, viene innescato un meccanismo grazie al quale la sedia a rotelle si posiziona su una sorta di piedistallo. Tutto liscio, nessun problema.

 

Il video è stato condiviso da 24h Italia News, una pagina Facebook che non avevamo mai visto prima. Qualcuno ha insinuato un dubbio: perché la disabile in Italia si avventa in maniera così impavida verso le scale mobili? Sinceramente, anche noi siamo abbastanza perplessi. E’ strano, molto strano. Il primo commento al video è:  “La differenza sta che nel secondo video c’è un accompagnatore è una scala mobile attrezzata. Nel primo video c’è un disabile che oltre ad avere una disabilità di deambulazione ha anche una disabilità mentale, e non avendo un accompagnatore, preferisce la scala mobile alle ascensori preposte in tutte le stazioni su più livelli. E continuiamo a spegnere incendi con la benzina….”. Ecco che qualcuno afferma che la prima persona interessata è affetta da problemi mentali, anche. 

Ecco il video della disabile

E’ un video abbastanza forte che, come sperato da chi l’ha messo in rete, ha suscitato migliaia di reazioni. Non possiamo dire se si tratti di una bufala o meno, ma ha tutta l’aria di un contenuto che vuole aizzare gli utenti contro lo Stato italiano e fare allarmismo.

IL RESPONSO DI BUFALE VIRALI: ALLARMISMO