Trystan e Biff, due uomini di Portland, hanno raccontato la propria storia al mondo via social. Una storia davvero molto particolare e che ci avete segnalato da un articolo da giornalenotizie.online: un padre nato donna che a breve partorirà. Ecco il pezzo pubblicato: Trystan Reese è un uomo trasgender di Portland che ha appena partorito il suo primo figlio biologico, avuto dal marito Biff Chaplow. Nato donna, Trystan aveva infatti effettuato il processo di transizione senza rimuovere l’apparato riproduttivo. Per questo, a 34 anni dopo aver smesso la cura ormonale iniziata a diciannove, è riuscito a portare avanti la sua gravidanza.
A differenza di altri transessuali, Trystan si sente fortunato di essere nato in questo corpo e, come prima di lui, i più conosciuti Thomas Beatie e Kayden Coleman, nate donne e diventati uomini, ha portato a termine la sua “gravidanza maschile”. Sulla loro pagina Facebook “Biff and I”, i genitori hanno dato l’annuncio della nascita del piccolo Leo, mentre l’esperienza è stata condivisa per abbattere i pregiudizi verso gli “uomini incinti”.

Abbiamo verificato la vicenda e il sito, poco autorevole, non ha diffuso nessuna bufala: la pagina Facebook esiste per davvero e la notizia è stata ripresa in Italia anche da siti molto autorevoli come Tgcom24 e l’edizione odierna de Il Giornale.

IL RESPONSO DI BUFALE VIRALI: NOTIZIA VERA