Un po’ di tempo fa si usava lo stesso metodo ma con gli Iphone, adesso qualcuno ha ben pensato di cominciare con i biglietti aerei. In molti, moltissimi, stanno cadendo nella trappola di queste pagine Facebook acchiappaclic. Vi mostriamo alcuni esempi di post ingannevoli:

Biglietti aerei in regalo

Le pagine (segnalate svariate volte da utenti Facebook) scrivono di avere biglietti aerei da dare in regalo.
Ecco il testo originale in lingua inglese:

We’re giving away 500 tickets to any destination of your choice world wide, 4 tickets per winner for you and your friends. (Up 30 winners). Holiday and hotels are all paid for with $4,900 spending money. Want to win 4 tickets? Just Share & Like this photo and Comment Thank You below. Winners will be chosen at random and messaged on September 10 2015 (All winners will have their holiday package customized to suit their needs, then notified via inboz message!)

Questo tipo di pagine truffaldine stanno spuntando come i funghi. Il loro scopo è quello di farti cliccare su pulsanti predeterminati per ottenere i tuoi dati attraverso la registrazione. Uno dei tanti metodi diabolici per privare gli utenti della propria privacy. Cosa fare in questi casi? Facebook non ci dà la possibilità di segnalare la pagina alla Polizia postale: pertanto, quello che possiamo limitarci a fare è bloccarla e non riceverne più gli aggiornamenti, in modo da non alimentare il business di questi sciacallucci da quattro soldi.

La British Airways, su Twitter, ha anche specificato che non ha fatto alcun tipo di affiliazione con le pagine sopra citate. Tutto chiaro? Avanti, togliete il like e facciamo crollare il loro sporco sistema.

 

IL RESPONSO DI BUFALE VIRALI: BUFALA VERIFICATA